CORSO DI AVVIAMENTO AL TEATRO PER RAGAZZI DAI 13 AI 17 ANNI

Obiettivo del corso  non è quello di formare giovani attori, ma far emergere la creatività insita nell’età dell’adolescenza  attraverso la pratica teatrale per favorire una crescita sul piano cognitivo ed emotivo.
Grazie all’aspetto ludico e a esercizi mirati, i ragazzi acquisiranno degli elementi per gestire al meglio le proprie emozioni, per migliorare la propria comunicazione e acquisire competenze in ambito teatrale.

Il percorso di lavoro prevede:

CORPO
Verrà data un’attenzione particolare all’allenamento del corpo attraverso esercizi motori e giochi di gruppo con i quali i ragazzi acquisiranno una padronanza maggiore sia del proprio corpo che del rapporto di questo con lo spazio scenico e con gli altri “attori”.

IMPROVVISAZIONE
Il momento puramente creativo è nel teatro quello dell’improvvisazione, dove i ragazzi potranno esplorare divertendosi le possibilità e la sorpresa nel drammatizzare un personaggio di una storia insieme agli altri.

SPETTACOLO
Alla fine del percorso i ragazzi metteranno a frutto il lavoro svolto attraverso una dimostrazione al pubblico.

La seconda fase del lavoro sarà quindi orientata sul montaggio e la messinscena di una sequenza di azioni teatrali lavorate durante l’anno o la realizzazione di uno spettacolo teatrale

Gli obiettivi:

  • favorire la scoperta di sé stessi e del proprio corpo, utilizzando il movimento come linguaggio;
  • accrescere gli atteggiamenti di autostima e fiducia in sé stessi;
  • acquisire conoscenza di sé stessi e consapevolezza delle proprie emozioni;
  • migliorare la qualità della comunicazione interpersonale;
  • comprendere il valore dell’altro come persona nella sua diversità;
  • accrescere la capacità di relazione e cooperazione nel gruppo;
  • sviluppare il giudizio critico e l’atteggiamento autocritico.