CORSO DI AVVIAMENTO AL TEATRO PER BAMBINI DAI 8 AI 10 ANNI

Scopo del corso è quello di avvicinare bambini al mondo magico del teatro. I sentimenti che desta l’assistere ad uno spettacolo teatrale sono di grande intensità e sicuramente positivi per la crescita interiore di un individuo. Chiunque si trovi di fronte ad un sipario che sta per aprirsi… vive il sentimento di fiducioso abbandono, in attesa di essere rapito dal racconto. Dall’altro lato, chiunque si trovi su di un palcoscenico, ed il sipario sta per aprirsi… è un essere forte, pronto ad apparire, a donarsi, a far ridere o a far piangere…. A rispondere a tutte le aspettative di chi gli sta di fronte, a prendere per mano il fiducioso spettatore e portarlo con sè…

Per tutto questo si crede negli obiettivi di un corso di teatro per piccoli.

Il teatro è, infatti,  un'ottima palestra per abbattere  paure e  incertezze, è un luogo che insegna a far parte di un gruppo ed a lavorare insieme senza competizione, condividendo un obiettivo comune: lo spettacolo finale!
Ma, ancor di più, è di importanza fondamentale, nella crescita del ragazzo o del bambino, il percorso didattico vissuto insieme:

  • si gioca “insieme”vincendo paure ed incertezze;
  • si lavora sul gruppo e sulla fiducia;
  • si impara quando e come parlare;
  • si impara a stare in silenzio e a gridare se è il caso;
  • si impara a stare in silenzio e a gridare se è il caso;
  • si scopre che se da solo sei bravo, insieme si è bravissimi;
  • vedi quanto è bello raccontare una storia e tutti ti stanno a sentire a bocca aperta;
  • ti rendi conto che hai una fantasia pazzesca;
  • non sai se ti piace di più ridere o far ridere...;
  • vieni solo se hai voglia ma se scatta la "scintilla" ne avrai voglia per tutta la vita;
  • si scopre che stare sul palcoscenico illuminato, dietro il sipario, con un mal di pancia da paura, con tutti là fuori che aspettano solo te... Beh, è un piacere per pochi eletti!. 

Far teatro con i bambini è un meraviglioso gioco che, attraverso l'invenzione di storie e l'improvvisazione, stimola la loro creatività e la loro fantasia donandogli  un'occasione impagabile di essere liberi di inventare e di agire imparando, comunque, le "regole del gioco"; un continuo scoprire "scoprire" sè stessi, mano a mano che si impara a conoscere il proprio corpo e la propria mente.